Vacanze estive a Senigallia
Vacanze estive a Senigallia

Vacanze estive nella bella Senigallia

E’ vero che l’estate è ancora lontana e che le vacanze sembrano un miraggio, tuttavia non è mai troppo presto per cominciare ad organizzarle! Se siete parte del popolo dei viaggiatori frenetici, ovvero di quelli che concluso un viaggio pensano già al successivo, allora organizzare le vacanze in anticipo è quasi una consuetudine. Se non sapete, però, dove andare e siete alla ricerca di una bella meta in Italia, bhè allora abbiamo alcuni suggerimenti per le vostre partenze. Se poi alla qualità desiderate coniugare il risparmio vi consigliamo di prenotare le vostre vacanze al mare con Expedia, così da essere certi sia del risparmio sia della qualità. Detto questo una bella alternativa per i soggiorni di mare in Italia potrebbe essere la città di Senigallia. Fondata con il nome di “Sena Gallica” intorno al IV secolo avanti Cristo, Senigallia è stata la prima colonia romana dell’Adriatico, un importante approdo sia per i commerci che per la strategia militare dell’Impero. Passata sotto il controllo della Chiesa nel Medioevo, Senigallia conobbe proprio in questo periodo un significativo sviluppo economico che la portò a divenire la preda di signorie che se ne contendevano il controllo. Il susseguirsi di popoli e di casati al comando della città ha ovviamente generato nei secoli un imponete patrimonio artistico e culturale che è oggi vivo in tutte le strade e le piazze della città. Senigallia, infatti, oltre ad essere un importante centro balneare, caratterizzato da un mare stupendo e da spiagge ugualmente affascinanti, è anche una città ricca di storia che ben si presta a soggiorni di tipo culturale. Tra i monumenti cittadini che certamente vale la pena visitare ci sono in primo luogo la Rocca Roveresca, considerato come uno dei più importanti edifici di architettura militare. La Rocca è stata progettata nel 1480 e si presenta come un edificio dalla pianta quadrata caratterizzato dalla presenza di torri cilindriche e di altre fortificazioni romane precedenti che sono poi state incorporate nella struttura. Oltre alla Rocca, vi suggeriamo di non perdervi il Duomo settecentesco, la cui costruzione fu voluta dai Gesuiti e al cui interno è oggi possibile ammirare magnifiche opere come i dipinti del Barocci, del Corvi e del Ramazzani. Nella piazza antistante il Forio Annonario, altra importante costruzione cittadina, è possibile imbattersi nella famosa Fontana dei Cavallucci Marini realizzata dallo scultore Silvio Ceccarelli. Molto interessanti sono anche i Portici Ercolani, progettati da Alessandro Rossi, e il Palazzo Mastai, uno dei luoghi simbolo di Senigallia. Oltre a questi che sono i luoghi simbolo della città, meritano una visita il Centro di ricerca, studio e documentazione sulla storia dell’agricoltura e dell’ambiente rurale nelle Marche, ospitato presso l’ex-convento di Santa Maria delle Grazie. Oltre alle bellezze artistiche, Senigallia è una città magnifica anche sotto il profilo naturale e per quanto concerne il divertimento, quindi si presta al meglio a qualsiasi tipo di vacanza!


Contenuti correlati...